Back
Previous product

Panigale V2

18.490,00 IVA inclusa
Next product

Panigale V4

24.590,00 IVA inclusa

Panigale V2 Bayliss

20.990,00 IVA inclusa

PANIGALE V2 BAYLISS 1ST CHAMPIONSHIP
20TH ANNIVERSARY

Born
to Celebrate

La nuova Panigale V2 Bayliss 1st Championship 20th Anniversary celebra uno dei piloti di maggior successo di tutti i tempi e il simbolo di un’intera community: Troy Bayliss. Una moto speciale, realizzata in serie numerata, espressione pura della sportività Ducati e tributo a una passione senza tempo.

Creata a partire dalla Panigale V2, questa versione è resa unica dalla speciale livrea, ispirata alla 996 R con cui Bayliss vinse nel 2001 il suo primo titolo mondiale, e dalla pregiata componentistica Öhlins, che porta le prestazioni in pista della Panigale V2 Bayliss 1st Championship 20th Anniversary a un livello superiore.

Scopri le caratteristiche tecniche della Panigale V2 1st Championship 20 Anniversary 

 

Questa azione ti permetterà di pagare un acconto di 300,00 per questo prodotto
COD: moto-6-1 Categorie: , Tag: , ,

Il Motore

Superquadro: il bicilindrico Ducati

Il bicilindrico Superquadro da 955 cm³ della Panigale V2 è conforme alla normativa Euro 5. Rispetto al motore della 959 Panigale, eroga maggiore potenza (+5 CV) e coppia (+2 Nm) ed è abbinato a un silenziatore di scarico il cui design, compatto e integrato, si sviluppa interamente sotto al motore.

Con i suoi 155 CV a 10.750 giri/minuto e con una coppia di 104 Nm a 9.000 giri/minuto, il bicilindrico è godibile e fluido nell’erogazione nella guida su strada, così come sa essere efficace in pista senza mai mettere in difficoltà.

CILINDRATA 955 cc

POTENZA 114 kW (155 hp) @ 10.750 rpm

COPPIA104 Nm (10,6 Kgm) @ 9.000 rpm

ALTEZZA SELLA 835 mm

PESO A SECCO 174,5 kg

Design

Sintesi perfetta tra potenza, eleganza e sportività

La PANIGALE V2 BAYLISS 1ST CHAMPIONSHIP 20TH ANNIVERSARY è una moto muscolosa ma compatta, dal disegno essenziale e sportivo, dai profili decisi che trasmettono potenza, senza perdere l’eleganza tipica delle supersportive Ducati.

La Panigale V2 si distingue anche per l’adozione del forcellone monobraccio in alluminio, segno distintivo di ogni sportiva Ducati di alta gamma.

La vestizione della moto ha superfici estese, cucite morbidamente attorno al raffinato telaio Monoscocca, che mettono in risalto gli ingombri più contenuti del bicilindrico Superquadro rispetto a quelli del Desmosedici Stradale.

Sempre più confortevole e sicura

La Panigale V2 ha una ergonomia volta a migliorare il comfort. La nuova sella permette un maggiore movimento longitudinale del pilota e un maggiore comfort di seduta, grazie al nuovo schiumato che la alza di 5 mm. Rimane invariata invece la posizione delle pedane.

Telaio monoscocca

Il telaio della Panigale V2 è costituito da una compatta struttura monoscocca, fusa in alluminio per aumentarne le caratteristiche di resistenza, e utilizza il motore Superquadro come elemento strutturale.

Il Monoscocca è fissato direttamente alla testa del motore e, nella parte anteriore, alloggia due boccole in alluminio nelle quali, a loro volta, sono inseriti i cuscinetti del cannotto di sterzo. Oltre ad assolvere alla funzione classica di telaio, il monoscocca funge anche da air-box. Al suo interno sono infatti alloggiati, oltre al filtro dell’aria, i corpi farfallati e il circuito carburante completo di iniettori e sfrutta il fondo del serbatoio in alluminio come coperchio di chiusura.

La geometria di sterzo prevede 24° di inclinazione del cannotto e 94 mm di avancorsa. Mentre il forcellone bibraccio è stato sostituito da un raffinato elemento monobraccio interamente realizzato in fusione d’alluminio. L’interasse è di 1.436 mm, mentre la distribuzione dei pesi è di 52% all’anteriore e 48% al posteriore.

Sospensioni

Forcella Öhlins NIX30 a steli rovesciati da 43 mm con trattamento TIN completamente regolabile 

Sospensione posteriore Öhlins TTX 36 completamente regolabile . Forcellone monobraccio in alluminio

Pinze monoblocco M4.32 Brembo

La Panigale V2 è dotata di un impianto frenante anteriore composto da una coppia di pinze monoblocco M4.32 Brembo azionate da una pompa freno radiale. I dischi sono da 320 mm di diametro. Al posteriore, invece, la sportiva di Borgo Panigale monta un singolo disco da 245 mm di diametro su cui lavora un’unica pinza Brembo.

Cerchi e pneumatici

cerchi della Panigale V2 sono a 5 razze da 3,5 pollici all’anteriore e 5,5 pollici al posteriore, e “calzano” pneumatici Pirelli Diablo Rosso Corsa II: 120/70 ZR17 all’anteriore e 180/60 x ZR17 al posteriore.

Il Diablo Rosso Corsa II, il primo pneumatico moto multi-mescola di Pirelli, che unisce prestazioni da pista a versatilità su strada, è la scelta perfetta per la Panigale V2.

Scopri le caratteristiche tecniche della Panigale V2 1st Championship 20 Anniversary